Yukata per una passeggiata in centro. Effetto EXPO a Milano.

  

Ultimamente non capita di rado, aggirandosi per Milano, di vedere turisti vestiti nei modi peggiori. Complice anche il caldo per carità, ma alle volte l’ascella sarebbe meglio lasciarla coperta. Per buon senso, per pudore (va bene che siamo nel 2015, ma c’è un limite alla decenza), per mille motivi. Oh, naturalmente lo fanno anche gli italiani.

Ad ogni modo, lo sanno bene i turisti giapponesi che, per esperienza diretta sia di cittadino che di lavoratore in pieno centro, si distinguono sempre per educazione, rispetto di spazi e persone: insomma, sanno di non essere a casa propria e si comportano sempre in modo da non recare disturbo. Anche per quanto riguarda il vestiario, e infatti tendenzialmente non sono mai vestiti in modo inopportuno – chissà perché riescono sempre ad entrare in Duomo senza dover comprare un pareo di fortuna per coprire le spalle?

Talvolta però riescono anche a sbalordirci esibendo abiti tradizionali molto raffinati, nonostante il caldo, come queste due ragazze che io e la mia ragazza abbiamo fotografato durante una passeggiata in via Torino un paio di giorni fa: tradizionale yukata 浴衣, abito estivo più leggero del classico kimono 着物, e sandalo leggero. Che dire? L’effetto EXPO si sente, e per fortuna i turisti giapponesi ci regalano anche delle piccole perle di eleganza che sono davvero rare di questi tempi.

Buona pausa caffè a tutti! ☺️☕️👘☀️🇯🇵🇮🇹

Annunci

3 thoughts on “Yukata per una passeggiata in centro. Effetto EXPO a Milano.”

  1. Sono sempre rispettosi, da ammirare.
    Nella zona di Milano dove lavoro non si vedono queste perle di eleganza anche se, devo dire, stamattina mi sono ricreduta: ho visto una coppia di ragazze (proprio come queste) passeggiare per corso Buenos Aires in yukata 🙂 bellissime.

    Liked by 1 persona

  2. I giapponesi, lo ostengo sempre, sono un popolo unico al mondo; questo scatto fa molto strada di kyoto,trasporta indietro nel tempo, sicuramente sarà stato sorprendentemente piacevole e insolito. Una bella lezione di buon gusto in ques’epoca che non è certo il vessillo. Impariamone un pò, l’eleganza val bene un pò di caldo in più. 😉

    Liked by 1 persona

  3. Grazie dei commenti! 🙂 Sì è stata davvero una vista piacevole, qualcosa che così d’un tratto porta una ventata di eleganza e buon gusto in una città pervasa dal menefreghismo figlio del «che caspita me ne frega, siamo nel 2015 e mi vesto a cazzo, tanto poi faccio una foto allo specchio, la posto su Instagram e scrivo “outfit of the day”». Meno male che ci pensano i giapponesi ogni tanto a darci qualche lezione di decoro!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...