Doni dalle maschere demoniache per Kyu Cafè

A qualche giorno di distanza – e dopo un po’ di problemi con WordPress aggiungerei – posso finalmente sedermi di fronte al computer con tutto il materiale reperito alla conferenza sulle maschere demoniache nella tradizione giapponese, tenutasi presso il Museo Arte Scienza di Milano lunedì scorso, nell’ambito del ciclo “Lo spirito della maschera” organizzato dal Centro di Cultura Italia Asia.

Voglio innanzitutto ringraziare Carmen Covito di AsiaTeatro e Franco Storti di Pagine Zen i quali, mentre chiacchieravo con la prof.ssa Marino prima della conferenza, non appena sentito che gestisco un blog di antropologia e cultura giapponese, mi hanno dato i loro contatti. La possibilità di conoscerli è stata tanto inaspettata quanto un onore per me che sono un semplice studente e ho ancora tanto da imparare.

Dopo la conferenza ho avuto modo di acquistare la monografia omonima del ciclo, intitolata Lo spirito della maschera e curata da Susanna Marino: interessantissima, approfondita e ricca di bibliografia per chi fosse interessato ad ampliare le proprie conoscenze in materia di maschere, simbologia, riti, contestualmente agli argomenti e alle zone geografiche trattate.

Abbiamo poi la locandina della mostra “Le maschere dell’anima” che ha aperto ieri e sarà aperta fino al 21 novembre presso la Galleria Renzo Freschi in via del Gesù 17 a Milano (più tardi condivido l’evento sulla pagina Facebook di Kyu Cafè, ma per tutte le info potete anche cliccare qui) e infine il numero 107 della rivista Pagine Zen, ricca di contenuti ed elegante come sempre, che potete trovare anche in PDF sul sito insieme a tutti i numeri pubblicati nei 15 anni di vita della rivista.

IMG_7388

Desidero infine ringraziare il prof. Andrea Maurizi e il prof. Andrea Pancini, relatori della conferenza, per la qualità dei rispettivi interventi sulla forma teatrale/spettacolare del gigaku e sul rito del namahage, e la prof.ssa Susanna Marino, la quale è sempre disponibilissima nei miei confronti nonché fonte di ispirazione per il prosieguo dei miei studi – i tre sono visibili in quest’ordine da sinistra a destra sul palco; in basso a sinistra invece ci sono io, che forse ogni tanto dovrei farmi la barba. 😁

Ci rivediamo domenica con un post su un ukiyo-e – di cui potete trovare una piccola anticipazione fotografica qui sotto – acquistato in un micro-negozio giapponese in Brera, il DENSAN Pop-Up Shop, il quale rimarrà aperto solo fino al 31 ottobre – in concomitanza con EXPO Milano 2015.

Il ciclo di conferenze sulle maschere prosegue inoltre lunedì prossimo con un intervento sulle maschere di Bali. Maggiori dettagli sulla pagina Facebook a breve!

Buona giornata a tutti da Kyu Cafè!

Annunci

1 thought on “Doni dalle maschere demoniache per Kyu Cafè”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...