Marco Quadri, Le armi dei samurai

È incredibile che esista un pulitore professionista di lame giapponesi in Italia. Quanto più pensiamo che certi aspetti così peculiari di una cultura, come la venerazione della spada in Giappone (uno dei tre tesori imperiali), proprio in virtù della loro contestualità così forte, non possano che essere incasellati, cristallizzati solo presso la cultura d’origine, tanto più ci scordiamo di quanto i flussi culturali siano sempre in movimento. E questo certo non è un fenomeno figlio della globalizzazione.

Date un’occhiata al post di Pagine Zen sul volume di Marco Quadri.

Annunci

初めまして!– Piacere di conoscervi!

Dal momento che questo è il primo post su questo blog, desidererei immediatamente rivolgere i miei ringraziamenti a tutti coloro che hanno deciso di seguire questa mia pagina e darmi così un grande aiuto ad iniziare. Per me Kyu Cafè rappresenta un po’ una scommessa, per via del fatto che esistono tanti altri canali mediatici da cui attingere informazioni o cui rivolgersi per approfondire tematiche sul Giappone. Rappresenta però, oltre che un modo per diffondere e condividere la mia passione, uno strumento euristico per esercitarmi nella scrittura di taglio antropologico e scoprire tante cose che ancora non conosco.
Spero che possiate trovare gradevoli i contenuti che proporrò e se questi riusciranno ad avvicinarvi anche solo un po’ alla cultura giapponese, sarà per me una grande conquista.

A tutti voi che mi dedicherete, per rimanere in tema col nome del blog, il tempo di una tazza di caffè, va il mio più sincero ありがとうございます / Grazie!

九カフェにいらっしゃいませ! / Benvenuti su Kyu Cafè!