Setsubun!

 
鬼は外福は内!!

Oggi 03.02.2016, gridate tutti:

Oni wa soto! Fuku wa uchi!

( ”Fuori i demoni, dentro la fortuna” ).

In tutto il Giappone oggi si tiene la festa del lancio dei fagioli per scacciare i demoni, ricorrenza che viene celebrata per festeggiare così il 節分 setsubun, ovvero l’inizio della primavera secondo il calendario lunare.

Buon pomeriggio a tutti da #kyucafe! ~👹

Considerazioni su un esame di giapponese, sul futuro e altre cose.

日本語の試験や将来などについての思いなんか。。。 L’altro ieri ho sostenuto il mio ultimo esame orale di giapponese della mia carriera universitaria. Stavo riflettendo sul fatto che da quando mi sono immatricolato all’Università degli Studi di Milano-Bicocca è già la quinta volta. Con Higuchi Yasuko Sensei e due volte Suzuki Akane Sensei in triennale di Comunicazione interculturale, infine per la seconda volta due giorni fa anche con Madarame Nobuaki Sensei. Non so se esserne felice perché finalmente mi sono tolto il peso di affrontare lo studio della lingua giapponese sapendo di dover essere valutato, o se invece non mi senta in qualche modo malinconico. Perché non so che ne sarà di tutto questo percorso, se riuscirò mai a ricavarne realmente qualcosa. Immagino di sì, sono una persona determinata, so cosa voglio e cosa mi piace fare, ma certo di questi tempi non è semplice cercare di immaginarsi al 100% in un contesto futuro, a prescindere che sia lavorativo, di formazione, di ricerca. Appunti_giapponese Di sicuro mi viene un po’ di tristezza pensando al fatto che eravamo quasi venti il primo anno; ora sono rimasto solo io. Continua a leggere “Considerazioni su un esame di giapponese, sul futuro e altre cose.”

Anche a Milano fioriscono i ciliegi!

Ciliegio in fiore in Corso di Porta Ticinese a Milano. (Foto: Giorgio Carmina)
Ciliegio in fiore in Corso di Porta Ticinese a Milano. (Foto: Giorgio Carmina)

Come avrete probabilmente notato dall’inondazione di foto di ciliegi in fiore in Giappone, la primavera ha portato con sé puntualissima il periodo dell’anno più atteso nell’arcipelago nipponico da giapponesi e non: il periodo dell’hanami 花見.

In Italia il termine hanami viene ingenuamente inteso e tradotto con “fioritura dei ciliegi”, dal momento che da un punto di vista turistico questa definizione esercita una forte attrazione all’estero; ma letteralmente non vuole dire altro che “guardare 見 (mi) i fiori 花 (hana)”. Ciò deriva dalla semplice considerazione che i ciliegi sono diffusissimi in quasi ogni regione del Giappone, ed è normale che con l’avvento della primavera si esca tutti per andare a vedere i fiori sbocciare sugli alberi, dando per scontato che i fiori siano quelli di ciliegio. Continua a leggere “Anche a Milano fioriscono i ciliegi!”